Salta al contenuto
Rss




Chiesa dei SS. Pietro e Paolo (Sec. XVIII)

immagine ingrandita Chiesa dei SS. Pietro e Paolo - Vista del Complesso Parrocchiale (apre in nuova finestra) Prima costruzione iniziata da Gugliemo da Volpiano (962-1031).
Viene ricostruita nel 1857 e consacrata il 12.10.1880. Chiesa a tre navate, contiene quadri del Morgari e del Reffo e un quadro, recentemente restaurato, della scuola del Defendenti Ferrari.
Arredi lignei seicenteschi e capolavori dell'arte barocca: di notevole pregio i mobili della Sacrestia, la fonte battesimale e l'altare maggiore.


L'Organo

immagine ingrandita Organo della Chiesa dei SS. Pietro e Paolo (apre in nuova finestra) il potente organo Bernasconi della Chiesa Parrocchiale SS. Pietro e Paolo di Volpiano è un maestoso strumento di 2400 canne, molto più grande e di diversa impostazione rispetto all'organo Felice Bossi della Confraternita.
Fu fatto costruire da mons. Vaschetti nel 1882 in sostituzione di un settecentesco organo Bruna. Restaurato nel 1971 dalla "Pontificia Fabbrica d'Organi Tamburini di Crema (Cremona)", necessiterebbe ora di una revisione accurata. La stessa ditta Tamburini, rappresentata ora dal figlio Saverio, ha condotto il recupero dell'organo Felice Bossi della Confraternita.


immagine ingrandita Particolare Porta Laterale - Ingresso Parrocchiale (apre in nuova finestra)immagine ingrandita Primo Piano del Campanile Parrocchiale (apre in nuova finestra)

Clicca sull'anteprima per visualizzare le immagini ingrandite




Inizio Pagina Comune di VOLPIANO (TO) - Sito Ufficiale
Piazza Vittorio Emanuele II, n.12 - 10088 VOLPIANO (TO) - Italy
Tel. (+39)011.9954511 - Fax (+39)011.9954512
Codice Fiscale: 01573560016 - Partita IVA: 01573560016
EMail: info@comune.volpiano.to.it
Posta Elettronica Certificata: protocollo@pec.comune.volpiano.to.it
Web: http://www.comunevolpiano.to.it


|